current language
Italy disponibile nelle seguenti lingue:
or select your TÜV Rheinland country website:

High Temperature Hydrogen Attack

TUV Rheinland - High Temperature Hydrogen Attack

Attacco dell’idrogeno ad alte temperature: individuazione, stima e valutazione

Gli attacchi dell’idrogeno ad alta temperatura (HTHA) sono un fenomeno che si verifica in alcuni processi industriali quando la presenza dell’idrogeno, sottoposto a temperature e pressioni elevate, rende impianti e sistemi sensibili al danno. Questa reazione può causare gravi danni a un impianto industriale, che può portare sia a costose riparazioni sia a perdite di produzione.

HTHA può essere rilevato in vari modi, ma si ritiene che sia necessario un approccio più strutturato per la complessità del tema in questione. Sono state sviluppate una serie di procedure con i più recenti progressi nella diagnostica per immagini ad ultrasuoni e delle tecniche di elaborazione dei dati al fine di conseguire un maggiore livello di fiducia sia nei risultati dell’ispezione HTHA sia nella ripetibilità dell’ispezione.

Con una piena comprensione sia dei fenomeni sia dei metodi per valutarlo, reputiamo che il nostro servizio HTHA vi aiuterà a minimizzare il rischio correlato. I nostri tecnici esperti sono in grado di valutare in modo efficace la presenza di danni causati dall’idrogeno ed evitare la rottura delle apparecchiature all’interno dell’impianto critico. Le informazioni registrate possono essere successivamente analizzate consentendo l’idoneità per successivi calcoli di servizio.

dell'equipaggiamento dell’impianto critico. Le informazioni registrate possono essere successivamente analizzate consentendo l’idoneità per calcoli di servizio.

Benefici immediati del nostro High Temperature Hydrogen Attack

Utilizzando i nostri servizi HTHA avrai:

  • Ultime tecniche digitali disponibili per il rilevamento di attacco di idrogeno ad alta temperatura.
  • Elevata affidabilità e riproducibilità.
  • Tecniche di elaborazione dei dati aggiornate.
  • Chiara presentazione dei risultati.
  • Esame delle numerose geometrie diverse, come contenitori e tubazioni.
  • Un accurato monitoraggio dei progressi dei danni mediante reiterate ispezioni.
  • Un vantaggio rispetto alla concorrenza utilizzando il nostro sigillo di controllo neutrale.
  • Esclusivi servizi di TÜV Rheinland one-stop-shop

Tecniche di ispezione HTHA Disponibili secondo le linee guida dell'American Petroleum Institute (API) 1941

Retrodiffusione

La tecnica di retrodiffusione viene utilizzata per rilevare le aree sospette di essere state colpite da un attacco di idrogeno. La parte anteriore dell'attacco nel materiale può essere misurata e ripresa. Viene assegnato un colore allo spessore rimanente della parete (non-attaccato). Utilizzando questa tecnica l'operatore è in grado di creare modelli di retrodiffusione e valutare la dipendenza direzionale e la frequenza


Misurazione del rapporto di velocità

La misurazione del rapporto di velocità, invece, viene usata come un controllo incrociato per confermare i risultati della misurazione tramite retrodiffusione. Essa si basa sul principio che le velocità del suono longitudinali e trasversali sono affetti da HTHA. In questo modo la percentuale di attacco può essere misurata ed è possibile anche una differenziazione tra piccole inclusioni e HTHA.


Time of flight diffraction (Tofd)

Con il test Time of flight diffraction (Tofd) è possibile ispezionare le strutture per i difetti causati da HTHA. Può essere utilizzato per il rilevamento sia di macro che di micro difetti.

Aree di applicazione

Retrodiffusione e misurazione del rapporto di velocità sono utilizzati per l'ispezione del materiale base. Time of flight diffraction (Tofd) viene utilizzato per il controllo del materiale della saldatura.

Strategia d’ispezione

  • Elevata suscettibilità insieme alle condizioni di esercizio uguali o superiori alla Curva di Nelson: copertura di ispezione alta: mappatura con retrodiffusione, rapporto di misurazione della velocità, TOFD, 45 ° di ispezione delle onde di taglio
  • Suscettibilità media insieme alle condizioni di funzionamento fino a 25 ° C al di sotto della curva di Nelson: copertura media di ispezione, mappatura con retrodiffusione, test manuali, rapporto misurazione della velocità, TOFD, 45 °
  • Bassa suscettibilità insieme alle condizioni di esercizio 50 ° F sotto la curva di Nelson: bassa copertura dell’ispezione: retrodiffusione manuale, TOFD

Altri documenti che potrebbero interessarti

Il Time Of Flight Diffraction (TOFD)

Il Time Of Flight Diffraction (TOFD)

Il Time Of Flight Diffraction (TOFD) è il metodo più affidabile per rilevare e i difetti delle saldatura e stabilirne l’entità

more

Phased Array (PA)

Rileva tutti I difetti significativi in modo efficiente con Phased Array.

more

Contatti

Rimani in contatto con noi!

Rimani in contatto con noi!

Ultime pagine di servizio visitate